Comunicati e Interventi

Pagina precedente

24 aprile 2016

In ricordo di Vinicio Baldelli

In ricordo di Vinicio Baldelli

Il 4 aprile scorso, poco prima di compiere 101 anni, si è spento l'on. Vinicio Baldelli, uno tra i fondatori dell'Associazione Nazionale Centri Storico-Artistici.

Nato a Gubbio il 1 maggio 1915, era stato parlamentare fra il 1958 e il 1963, poi consigliere regionale dell'Umbria nella prima e seconda legislatura regionale. Nel 1960 firmò la Carta di Gubbio assieme a Giovanni Astengo ed Edoardo Caracciolo, Giovanni Romano ed Egle Trincanato; da quel documento di intenti ebbe vita, l'anno seguente, l'ANCSA.

Vinicio Baldelli è stato promotore, a livello parlamentare e regionale, di numerosi progetti di legge volti alla salvaguardia e alla tutela del territorio. L'Assemblea Regionale dell'Umbria ne ha ricordato l'integrità, la correttezza, la passione e l'impegno politico che negli ultimi anni era rivolto alla difesa dei principi sanciti dalla Costituzione.


Foto Corriere dell'Umbria

 facebooktwitteryoutube