Comunicati e Interventi

Pagina precedente

02 luglio 2012

ANCSA: le liberalizzazioni del commercio sono devastanti per i centri storici italiani

ANCSA: le liberalizzazioni del commercio sono devastanti per i centri storici italiani

ANCSA, l'Associazione nazionale che a partire dagli anni Sessanta ha fatto crescere in Italia la cultura tecnica e politica della salvaguardia e
riqualificazione dei centri storici, estendendo successivamente la propria azione all'Europa e all'America Latina, chiede al governo Monti di considerare gli effetti devastanti che i recenti provvedimenti in materia di liberalizzazione delle attività commerciali rischiano di produrre sui centri storici e sulle aree centrali delle nostre città.

Ogni provvedimento legislativo, anziché perseguire singoli obiettivi, dovrebbe affrontare le questioni con attenzione ai loro diversi effetti: con la liberalizzazione del commercio i centri storici, già duramente colpiti negli ultimi decenni dall'impoverimento funzionale e sociale, rischiano di perdere definitivamente la loro vitalità.

Enti locali e Regioni non potranno più individuare le attività coerenti con il carattere storico e ambientale di ciascun centro, e nemmeno evitare che medie e grandi superfici di vendita sorgano a ridosso del loro limite, svuotandone ulteriormente le attività tradizionali. Una ulteriore norma peggiorativa è stata introdotta nella conversione in legge, con la liberalizzazione delle sale cinematografiche fino a 3000 posti.

Quale senso ha replicare oggi in Italia politiche applicate nel Nord America qualche decennio fa, e lì oggi ritenute obsolete? In gran parte del mondo il modello di integrazione fisica, sociale e funzionale, rappresentato dai nostri centri storici è oggi oggetto di studio e di ispirazione per la progettazione di insediamenti contemporanei caratterizzati da una elevata qualità della vita e dell'ambiente urbano. 

L'ANCSA sollecita il governo Monti a riflettere su questo dato di fatto e a modificare le norme finora emanate tenendo in adeguata considerazione la specificità del patrimonio costituito dalle città storiche italiane. 

 facebooktwitteryoutube