News e iniziative

Pagina precedente

01 ottobre 2012

Seminario Pubblico TERREMOTO E RICOSTRUZIONE Tra sicurezza e identità del territorio

5 ottobre 2012 ore 9,30
Istituto Alcide Cervi Biblioteca Archivio Emilio Sereni
via Fratelli Cervi 9, 42043 Gattatico (RE)


TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
Tra sicurezza e identità del territorio
5 ottobre 2012 ore 9,30
Istituto Alcide Cervi Biblioteca Archivio
Emilio Sereni
via Fratelli Cervi 9, 42043 Gattatico (RE)


I terremoti che in questi mesi hanno investito l'Emilia, assieme alle province di Mantova e Rovigo, hanno aperto una riflessione riguardo alla natura sismica del territorio e alle modalità di ricostruzione che occorrerà adottare per mettere in sicurezza gli abitati e le aree produttive così duramente colpite.
Le considerazioni e le decisioni che oggi vanno assunte devono tuttavia fondarsi sulle esperienze - positive e negative - che il Paese ha vissuto nei decenni passati, in occasione dei numerosi eventi che hanno caratterizzato gli ultimi cinquant'anni: dal Belice al Friuli, dall'Irpinia all'Umbria, all'Abruzzo. E' dunque necessario progettare il futuro a partire dal patrimonio di esperienze del passato. Questo è il senso dell'incontro che vedrà la presenza di soggetti istituzionali, ricercatori, amministratori pubblici, con l'obiettivo di approfondire l'analisi e la conoscenza del presente, per tracciare le linee culturali e tecniche per gli interventi futuri.
La giornata inaugura la Scuola di Governo del Territorio che, a partire da Gennaio 2013, con seminari e laboratorio affronterà i temi: Valorizzare la ruralità; Valutare insieme per decidere; Fiscalità Urbanistica e rendita immobiliare; Rigenerare la città pubblica; Risorsa, suolo e cultura civile: conoscere meglio, usare bene, consumare meno, tutelare di più; Il recupero del patrimonio rurale; GIS Uno strumento a servizio delle comunità; Atlante Nazionale del Territorio rurale; Agri centuriati; altri in definizione


Organizzato da
Istituto Alcide Cervi - Biblioteca Archivio
Emilio Sereni
Archivio Osvaldo Piacentini
Associazione Nazionale
Centri Storico - Artistici (ANCSA)
In collaborazione con
Ordine Architetti P.P.C. e Fondazione Architetti Reggio Emilia
Ordine Architetti P.P.C. e Fondazione Architetti Modena
Ordine Architetti P.P.C. Parma
Fondazione Architetti Parma e Piacenza


IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA


ore 9,30 Saluti delle autorità
Presidente Istituto Alcide Cervi, Rossella Cantoni
Presidente ANCSA, Anna Marson
Presidente dell?Archivio Piacentini, Medardo Chiapponi


ore 9,45 Presentazione della Scuola di Governo del Territorio
Ugo Baldini, presidente CAIRE Reggio Emilia
presiede Luca Ponzi, giornalista RAI


ore 10,00 Superare l?emergenza
intervengono:
Luciano Gobbi, responsabile Protezione civile Provincia Reggio Emilia
Alfredo Peri, assessore alla programmazione territoriale e urbanistica
Regione Emilia-Romagna
Carla Di Francesco, direttore regionale beni culturali e paesaggistici
dell?Emilia Romagna
Paola Grifoni, soprintendente beni architettonici delle province di
Bologna, Modena e Reggio Emilia
coffee-break tra le immagini fotografiche di Paolo Barbaro

ore 11,00 Ricostruire la storia sismica nazionale
Marco della Pina, Università di Pisa


ore 11,30 La classificazione sismica: un processo in atto
Vincenzo Petrini, Politecnico di Milano


ore 12,00 Report sul sisma del maggio 2012
Raffaele Pignone, Servizio geologico Regione Emilia Romagna
pausa pranzo
ore 15,00 Le nuove criticità: i manufatti per l?industria
Stefano Valenti, ingegnere strutturista


ore 15,30 Il terremoto e i centri storici
Stefano Storchi, segretario tecnico ANCSA


ore 16,00 Spunti per innovare la protezione del patrimonio storico
Francesco Doglioni, Università IUAV Venezia


ore 16,30 Amministrare la ricostruzione
Donatello Tinti, già Sindaco di Nocera Umbra
coffee-break


ore 17,30 Quali strumenti per la ricostruzione?
tavola rotonda con i sindaci dei comuni colpiti dal sisma
Partecipano:
Maino Benatti, sindaco di Mirandola,
Barbara Bernardelli, sindaco di Reggiolo
Claudio Broglia, sindaco di Crevalcore
Stefano Draghetti, sindaco di Cavezzo
Simona Maretti, sindaco di Moglia
Rossella Zadro, assessore all?Ambiente comune di Ferrara
Saluto di Gianni Maiola, sindaco di Gattatico
Coordina e conclude Roberto Gabrielli, direttore Settore pianificazione
urbanistica della Regione Emilia Romagna


Durante la giornata sarà esposto il Manifesto per la ricostruzione sostenibile a cura del
coordinamento Emiliani Brava Gente, comune di Ferrara

 facebooktwitteryoutube