News e iniziative

Pagina precedente

11 dicembre 2016

Giorgio Lombardi, l'uomo e l'architettura

Giorgio Lombardi, luomo e larchitettura

A dieci anni dalla scomparsa, IUAV e Marsilio celebrano Giorgio Lombardi con la presentazione di un libro in cui si raccoglie la sua opera e la sua filosofia. "Giorgio Lombardi. L'uomo e l'architettura" sarà presentato sabato 17 dicembre, alle ore 11 a Ca' Giustinian, sede della Biennale, a Venezia.

Pubblichiamo qui di seguito il testo che Enrico Fontanari ha scritto per la quarta di copertina:

"Quando Giorgio Lombardi è scomparso, il 15 dicembre del 2006, era nel pieno della sua attività professionale. Quella mattina stava recandosi a presiedere un convegno, da lui organizzato, sulla progettazione dell'area metropolitana di Venezia. Pochi mesi dopo un progetto del suo studio avrebbe vinto il concorso di idee per il riassetto dell'area dell'ex Ospedale Umberto 1 di Mestre. 

Dei quarant'anni della sua attività professionale, che ha spaziato mezzo mondo, dall'Italia all'Iraq, dalla Francia all'America Latina, non c'è un'organica testimonianza scritta. Forse perché per Giorgio l'architettura non era esibizione muscolare, né affermazione del proprio ego professionale. Ma un paziente lavoro di tessitura e cucitura tra esigenze della società e interessi costituiti, di equilibrio tra conservazione e modernità, insito nella sua specializzazione di urbanista con una profonda conoscenza dei centri storici.

Il libro che qui pubblichiamo rimette insieme, con le voci dei protagonisti e la raccolta dei suoi testi e dei suoi lavori, le opere di architetto e urbanista, le sue passioni di storico dell'arte. Li presentiamo con l'ambizione che riempia un vuoto di conoscenza della sua figura di "architetto umanista", insolita nel panorama italiano, il cui ricordo è, per coloro che lo hanno conosciuto e amato, ancora fonte di insegnamento e scuola di vita."
 facebooktwitteryoutube