Amministrazione trasparente

Lo Statuto dell' Associazione Nazionale Centri Storico-artistici e la carta di Gubbio del 1960 sono consultabili in questa pagina in formato Adobe PDF

La composizione degli Organi Statutari e il Verbale di nomina sono consultabili a questa pagina.

L'Associazione Nazionale Centri Storico-Artistici (ANCSA), visto il D. Lgs. n. 33/2013 come modificato dal D. Lgs. n. 97/2016, riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazione da parte delle pubbliche amministrazioni e valutato in particolare il disposto dell'art. 2 bis, attesta di non essere soggetta alle disposizioni suddette in quanto:

- non rientra fra le "pubbliche amministrazioni" di cui all'art. 1, comma 2, del D. Lgs. 30 marzo 2001, n 165 e s. m. (art. 2-bis, comma 1);

- non rientra fra gli enti pubblici economici o gli ordini professionali (art. 2-bis, comma 2.a);

- non rientra fra le società di controllo pubblico (art. 2-bis, comma 2.b);

- non rientra fra le associazioni, fondazioni o enti di diritto privato con bilancio superiore a cinquecentomila euro (art. 2-bis, comma 2.c).

Questa Associazione Nazionale Centri Storico-Artistici (ANCSA) attesta il non possesso dei requisiti di cui all'art. 2-bis del D. Lgs. In oggetto, mediante la pubblicazione sul proprio sito web del proprio Statuto, dei verbali di nomina degli Organi Associativi, nonché dei propri Bilanci consuntivi.

 facebooktwitteryoutube