1968

QUADRO GENERALE

Terremoto nel Belice.

Alle elezioni politiche succede un governo monocolore DC (Leone), poi sostituito da un nuovo centro-sinistra presieduto da M. Rumor.

Nell'anno di moratoria della Legge Ponte vengono rilasciate licenze per la costruzione di 8.5 milioni di vani residenziali, 245 milioni di mc. Non residenziali.

La Corte Costituzionale (sentenza n 55 del 9.5.1968) annulla alcuni articoli della legge urbanistica del 194. sui vincoli dei Prg e sulla non indennizzabilità dei vincoli di zona.

D.M. 2.4.1968 n. 1444: Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza di distanza fra i fabbricati... (decreti sugli standards urbanistici) definisce le zone territoriali omogenee ed i relativi standards urbanistici, introdotti dalla L. 765, da utilizzare in sede di formazione di nuovi strumenti urbanistici o di revisione di quelli esistenti. La zona A comprende le porzioni di territorio interessate da agglomerati urbani che rivestono carattere storico, artistico o di pregio ambientale.

La L. 13.11.196S, n. 1187 detta "legge-tampone", ha lo scopo di rimediare agli effetti della sentenza C.C. sui vincoli di Prg: essi vengono prorogati di 5 + 3 anni in attesa di nuovo provvedimento.

ANCSA

4° Convegno-Congresso ANCSA (Ascoli Piceno, 6/ 7/8 dicembre): I Centri storici: prospettive di azione. L'Associazione è a un punto di svolta: riconosce esplicitamente il nodo del problema dei centri storici nella necessità di una profonda riqualificazione economica e sociale; obiettivo dell'azione di tutela deve essere "la massimizzazione delle risorse in vista del bene collettivo, somma dei valori culturali, economici e sociali" (Gabrielli). Vengono analizzate le possibilità operative offerte dai recenti provvedimenti legislativi (L. 765, D.M. 2.4.1968), si ripropongono percorsi conoscitivi che consentano una valutazione globale degli ambiti territoriali interessati. Relazioni di: M.S. Giannini ("Verifica delle proposte di legge dell'Associazione in relazione ai risultati della Commissione di indagine"); D. Rodella ("I centri storici nella recente legislazione urbanistica"); I. Gasparini ("Il problema economico finanziario del risanamento dei centri storici"); B. Dolcetta ("Programma operativo per l'inventario dei Beni culturali"); B. Gabrielli ("Programma operativo per l'inventario dei Centri storici").

DIBATTITO

Inizia la ricerca sulla città murata di como (L. Dodi, G. Caniggia).

Napoli: 12° congresso INU interrotto dagli studenti.

Istituzione della Coommissione Papaldo: ha gli stessi compiti della commissione Franceschini ed i suoi lavori, come nel caso precedente, non approdano ad alcun esito concreto.

M. Tafuri, Teoria e storia dell'architettura.

Rivista Archivio di Studi Urbani e Regionali.

 facebooktwitteryoutube